Nel testo si fa riferimento ad un riesame della dichiarazione dei redditi e alla necessità di pagare una multa. Aprendo il file allegato, che riporta l’intestazione della Direzione centrale Accertamento delle entrate, si lancia un virus informatico

Sorgente: Agenzia delle entrate: «Non aprite quella mail»