Addio ai contratti di collaborazione capestro, alle prestazioni professionali al massimo ribasso, agli incarichi da svolgere a titolo gratuito.E’ quanto prevede il principio dell’equo compenso approvato dal Senato della Repubblica. In base alle nuove disposizioni la parcella del professionista sarà conforme alla legge soltanto quando risulti proporzionale alla quantità e alla qualità del lavoro svolto.

Sorgente: Equo compenso esteso a tutti i professionisti | Altalex

Pin It on Pinterest

Share This
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: