L’adempimento spontaneo riapre le porte al ravvedimentodi Michele BrusaterraQDFCon l’adempimento spontaneo rimane aperta la via del ravvedimento operoso.Dal primo gennaio 2015 è stato completamente rivisitato l’istituto del cosiddetto ravvedimento operoso, contenuto nell’articolo 13 del Dlgs 471/1997. Sebbene da tale data vi sia libertà di adozione dell’istituto in commento, anche in presenza di verifiche, la ricezione di avvisi di liquidazione o accertamento da parte del contribuente, nonché di una «comunicazione di irregolarità»

Sorgente: L’adempimento spontaneo riapre le porte al ravvedimento