imprese-straniere-312x166

Per favorire le PMI italiane occorre un piano di sostegno per le imprese gestite da immigrati: agevolazioni fiscali e prestiti più accessibili per gli imprenditori stranieri. E’ questo il piano del governo per fare in modo che queste realtà imprenditoriali si “aggreghino con quelle italiane per evitare concorrenza al ribasso”. Quindi favorire le aziende italiane per tutelare indirettamente l’economia italiana? Queste le parole del ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi, che ha parlato di fronte al Comitato parlamentare di controllo sull’attuazione dell’accordo di Schengen in tema di prestiti alle imprese e agevolazioni fiscali per PMI innovative e start up.